Blog

Maratona di Padova 23 aprile 2017

Mancano soltanto 3 giorni per questa nuova avventura con Lupo,il nuovo Lupo che successivamente mi accompagnerà nel 2018 fino a Roma.Ancora una sfida: per la prima volta ( credo in assoluto in italia e forse nel mondo) correre una maratona trainando dietro a se un carrello,tutto il tragitto di corsa con un tempo approssimativo di 4 ore.Ancora una bella avventura fatta con il coraggio vostro di ammalati oncologici per dire ancora una volta : “ Via il tumore…e di corsa”.Ho scelto Padova perchè da qui tutto ebbe inizio.Nel 2004 feci la mia prima maratona ed alla sera portai a mia sorella Antonia,la mia prima tifosa, la medaglia e poche ore dopo mori di tumore.Nel 2015 fui operato qui all’ospedale di Padova di tumore al Pancreas e da qui rinato a nuove corse.Quindi un ringraziamento alla “mia”città di adozione.
Questa maratona sarà inoltre l’inizio di un grande progetto con l’associazione oncologica sanbassiano supportata da Running store per l’equipaggiamento tecnico e Humans come supporto preparatorio atletico e fisioterapico.Il Progetto?
Stiamo creando un gruppo dove possono partecipare tutti i malati o ex malati oncologici o che hanno a cuore questa realtà che vogliono intraprendere attività sportiva ed in particolare la corsa divertendosi.
Sappiamo benissimo il valore aggiunto che l’attività sportiva dà sia a livello psicologico che medico agli ammalati.Per cui senza pretese ci divertiremo nel percorrere le strade dei nostri paesi e contrade,sempre disponibili ad accogliere chi,seppur malato e solo,ha bisogno del nostro sudore ed entusiasmo.
Per info e contatti contattare l’associazione.
Ps: vorrei tanto ringraziare Gimmi Bozzetto e Alessandro Scomazzon per la grande professionalità nel creare il nuovo Lupo.
Ecco il nostro Lupo versione hi-tech ed il sottoscritto appena tornato dall’ultimo allenamento prima della maratona.Come potete notare le bandiere dell’assocoazione Oncologica SanBassiano,dell’associazione Tenda Aperta e lo stendardo del Comune di Nove correranno con me.
Grazie a tutti

WP_20170420_11_21_22_Pro[1]

WP_20170420_11_21_08_Pro[1]

WP_20170420_10_19_35_Pro[1]

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts